Pimonte, scoperta dai carabinieri piantagione di cannabis: due arresti

Scritto da il 8 Settembre 2021

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno localizzato e distrutto a Pimonte una piantagione di cannabis con oltre 110 piante di altezza media superiore ai 3 metri. Una foresta in miniatura scovata ancora una volta tra la folta vegetazione dei Monti Lattari. A Gragnano, questa notte, i militari della locale stazione hanno arrestato un 32enne del posto e un 30enne per detenzione di droga a fini spaccio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Controllati in sella ad uno grosso scooter, sono stati trovati in possesso di 4 dosi di cocaina nei pantaloni. Per sfuggire al controllo hanno aggredito i carabinieri a calci e pugni e poi tentato la fuga. Raggiunti, sono stati arrestati e portati in camera di sicurezza in attesa di giudizio.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Traccia corrente

Titolo

Artista