Petrazzuolo a CRC: “Fulmine a ciel sereno. Maradona…”

Scritto da il 27 Novembre 2020

Antonio Petrazzuolo, giornalista di Napoli Magazine, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC durante Il sogno nel cuore:

“Oggi è come se fosse morto qualcuno di famiglia. Un vero fulmine a ciel sereno. Ho letto messaggi di cordoglio da ogni parte del mondo, da Valentino Rossi a Lapo Elkann, da Vasco Rossi a Mike Tyson: un vero campione trasversale. Voglio raccontarvi il Maradona uomo, piuttosto che il calciatore: quello che ha raccolto tra le sue braccia suo figlio, Diego Junior. Sono un amico storico di Junior, siamo partiti da bambini a giocare a calcio insieme. Quando Maradona si è riavvicinato a Diego Junior ha chiuso un cerchio: Dieguito è stato figlio, ma anche padre nei confronti del suo stesso papà. Nessuno può tramutare in parole in dolore che sta provando Junior in questo momento. Vedere padre e figlio insieme è stata una gioia immensa, per me. Il mio giornale, Napoli Magazine, è nato grazie a Maradona: partivo da una pagina bianca e sul web non si parlava della squadra azzurra. Io presi un video di Maradona che palleggiava all’infinito e lo piazzai in homepage, poi mi girai verso la scrivania e vidi una rivista. Così nacque l’idea di aggiungere la parola “magazine” al mio portale. Dal primo giorno in cui è nato Napoli Magazine è andata in onda la rubrica “l’angolo di Diego”, e fino a quando io ci sarò ci sarà la rubrica dedicata a Diego. Lui vivrà per sempre nei ricordi di ognuno di noi. Mi sento collegato mentalmente con Dieguito”


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Traccia corrente

Titolo

Artista