Parlato a Radio CRC: “A Napoli clima sereno anche grazie al rinnovo di Gattuso”

Scritto da il 10 Dicembre 2020

“Rrahmani e Hysaj si sono ripositivizzati, ma fortunatamente tutti gli altri calciatori sono risultati negativi – queste le parole di Manuel Parlato, giornalista di Sportitalia, ai microfoni de “Il Sogno nel Cuore”, programma in onda su Radio Crc e condotto da Luca Cerchione, Floriana Messina e Diego Maradona Jr -.

La formazione? Ci sarà un turnover moderato; in linea di massima dovrebbero essere 3 i ballottaggi che riguardano in primis la porta tra Ospina e Meret; Maksimovic credo giocherà al centro della difesa con Koulibaly, Di Lorenzo e Mario Rui esterni. Poi ci sarà un ballottaggio a centrocampo tra Bakayoko, Demme e Fabian, che è stato completamente recuperato, e Zielinski, che rappresenta forse l’anello mancante di questo centrocampo, colui che può fare la differenza.

L’ultimo ballottaggio riguarda Lozano-Politano, con il secondo favorito sul messicano. Ovvio che il Napoli voglia vincere questa sfida, arrivando primo nel girone. Ci sono tutti i presupposti per farlo. Il risultato dipenderà molto dall’approccio alla partita.

Osimhen? Il giocatore continua ad allenarsi col pallone – ha continuato il giornalista -, quindi credo ci possa essere un piccolo spiraglio per vederlo almeno in panchina contro la Sampdoria, cercando così di aggregarlo nuovamente al gruppo. Questo problema alla spalla sta diventando una situazione misteriosa”.

Parlato ha poi continuato l’intervista commentando le prestazioni della squadra azzurra e il suo atteggiamento verso il match di stasera: “C’è molta concentrazione, l’unica distrazione potrebbe riguardare il rinnovo di contratto di Gattuso, che rappresenterebbe la ciliegina sulla torta. Novità in merito? L’accordo è stato trovato già da tempo, manca solo lo scambio delle copie dei contratti tra le parti, che devono essere firmate e ratificate. Anche in merito a quella famosa clausola rescissoria, credo che AdL abbia fatto un passo indietro, diventando un qualcosa di totalmente irrisorio. Gattuso potrà sentirsi libero di continuare la sua avventura con il Napoli. In questo momento è l’allenatore giusto per gli azzurri, forse criticato un po’ troppo quando le cose non vanno benissimo, ma giocare ogni tre giorni è difficile.

Conte? È un grande allenatore – ha continuato Manuel Parlato, commentando l’operato del tecnico dell’Inter -, ma quando arrivò alla Juventus, quest’ultima proveniva dalle ceneri di allenatori precedenti e il mister riuscì a far risplendere giocatori normali, non da Juve. Nonostante questo, è riuscito a creare un gruppo e farli crescere, proprio come ha fatto con la Nazionale. Forse è un po’ più difficile dare un gioco ad una squadra che ha tante individualità come l’Inter.

Calciomercato? Llorente piace a diverse squadre; è il sogno nascosto del Benevento. È chiaro, però, che le offerte arrivano anche dalla Spagna oltre che dalla Sampdoria”.

L’intervista si è poi spostata sull’Europa League, con la gara che si disputerà questa sera tra Napoli e Real Sociedad. Al giornalista è stato chiesto quale tra le squadre retrocesse dalla Champions eviterebbe: “Il Manchester United è una squadra che eviterei sempre e comunque, ma a partire dai sedicesimi di finale una squadra varrà l’altra. Se il Napoli riuscisse ad arrivare primo nel girone con la partita di stasera, potrebbe evitare incontri pericolosi.

I primi in uscita dal Napoli? Saranno Malcuit, Milik e Llorente. Ghoulam ha un ingaggio elevato, quindi c’è bisogno di tempo per poterlo rivedere. Se proprio il Napoli dovesse fare delle operazioni in entrata saranno sicuramente subordinate a queste uscite. Milik potrebbe essere una pedina di scambio utilizzata per arrivare ad un altro calciatore. Un ulteriore giocatore in uscita potrebbe essere Lobotka, l’unico che non ha convinto pienamente una volta chiamato in causa”.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist