I film ispirati al calcio

Scritto da il 28 Aprile 2022

Il calcio è lo sport più amato e seguito nel nostro Paese, i suoi protagonisti agli occhi dei tifosi sono quasi eroi da cui trarre ispirazione. Sono tantissime le storie di calciatori che hanno segnato il mondo del calcio e non ci riferiamo solo a quelle fatte di gol e vittorie. Stiamo parlando piuttosto del lato più intimo e personale di alcuni dei calciatori che hanno lasciato un segno nella storia di questo sport e hanno ispirato migliaia di tifosi e non solo.

Alcune di queste storie sono talmente incredibili che meritano di essere raccontate, ed è proprio quello che hanno fatto alcuni registi, che hanno deciso di imprimere sulla pellicola le storie più belle dei più grandi campioni di calcio.

Tra le ultime produzioni vi è la serie firmata Netflix, “Apache: la vita di Carlo Tevez”, ispirata proprio alla vita del campione argentino. Sempre argentino è uno dei personaggi più popolari della cultura italiana, o per meglio dire, napoletana di sempre: Maradona.

Il fenomeno Maradona

Siamo nella seconda metà degli anni ‘80 quando al Napoli approda un calciatore che scriverà la storia di questa squadra e del calcio intero, Diego Armando Maradona.
Quando l’argentino arrivò nella squadra partenopea, il Napoli non aveva ancora mai vinto uno scudetto. Fu grazie al suo carisma e al suo incredibile talento che la squadra riuscì a dominare sul campionato, dando il via a quello che è stato il periodo migliore del club e che ancora oggi viene ricordato non solo dai tifosi napoletani, ma dagli amanti del calcio in generale e questo perché ogni partita (ma anche gli allenamenti) erano davvero uno spettacolo.
La vita di Maradona fu segnata da tante vittorie sportive ma l’aspetto privato fu piuttosto burrascoso. Maradona: la mano de Dios del 2007 è il film che racconta proprio le vicende che segnarono la vita del campione, da quelle più belle a quelle più travagliate. Un film che a tratti può diventare anche istruttivo e che vede la vita del campione intrinsecamente collegata con la squadra degli azzurri.

Oggi il Napoli è tra le squadre favorite e basta andare sui siti di scommesse come NetBet Casino per vedere le quotazioni e gli aggiornamenti che la riguardano. Un anno davvero proficuo visto che la squadra si è sempre mantenuta nelle prime posizioni ed è in corsa per lo scudetto. Il trofeo non va alla città dal 1990 e dopo più di trent’anni sarebbe davvero una festa eccezionale.

Chi è il calciatore più grande di tutti i tempi?

Dovendo scegliere tra Maradona o Pelé, il popolo calcistico si divide in due. Purtroppo questi due campioni hanno giocato in periodi diversi, ma siamo sicuri che sarebbe stato un vero spettacolo averli insieme nello stesso campionato. Per rispondere alla domanda, possiamo affermare che entrambi occupano indiscutibilmente ex aequo il primo posto. Ma se, calcisticamente parlando, i due avevano molti numeri in comune, nella vita privata sono stati molto diversi.

Pelé è lo pseudonimo di Edson Arantes do Nascimento, proveniva da una famiglia povera tanto da non potersi permettere neanche di acquistare un pallone. La sua situazione iniziale non fermò però la sua di giocare e migliorare: quando c’è di mezzo la passione, nulla la può fermare. Una storia davvero notevole che parla di come l’impegno e la dedizione possano portare lontano. Ed è proprio questo che racconta il film “Pelé”, assolutamente consigliato agli amanti del calcio, ma anche a chi ama le storie belle.

“Maradona: la mano de Dios” e “Pelé” sono solo due dei tanti film che ci parlano di storie incredibili e ci fanno capire quanto il mondo del calcio non sia solo correre dietro una palla, ma sia piuttosto passione, talento e impegno.

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Leggi

Traccia corrente

Titolo

Artista