Gennaro Matino, Mattarella si è presentato alla grande

Scritto da il 4 Febbraio 2015

Don Gennaro Matino a Barba e Capelli ha commentato il discorso di insediamento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel consueto appuntamento mattutino delle 8,50.
Uno stile sobrio, discreto ma potente di significati. Essenziale, senza eccessi ed entra nei fatti. Frase per frase c’è un programma rivoluzionario per ridisegnare le sorti, il destino, l’equilibrio. del paese. Mi ha colpito il passaggio sulle ricerche dei linguaggi, dove afferma che il paese, i cittadini sono molto più avanti dell’establishment. La gente sta andando oltre, sta costringendo all’insignificanza i poteri e questa è una rivoluzione in atto, una rivoluzione linguistica.
Varrebbe la pena di recuperare la sintesi di Mattarella e farla diventare programma politico, c’è bisogno di nuova giustizia sociale, di redistribuzione del reddito, di idee nuove per recuperare risorse per nuovi posti di lavoro , di assistere chi sta ai margini, di dare speranza ai tanti giovani che pure hanno capacità ma scappano altrove per trovare dignità di lavoro.
Chi bene inizia è a metà dell’opera e Mattarella si è presentato davvero alla grande!
Ascolta l’audio


Traccia corrente

Titolo

Artista