Gaming online: ancora numeri record per il settore

Scritto da il 25 Maggio 2022

 

I dati più recenti sul mondo dei giochi online mostrano ancora una volta il peso economico di un settore che non conosce crisi e che, grazie ai miglioramenti continuamente apportati a piattaforme e app, riesce a conservare numeri altissimi: ecco le statistiche relative agli ultimi mesi.

Gioco online: nel 2021 il mercato è cresciuto del 12,3%

Continua la crescita dei giochi online, che forti di un’ormai consolidata fiducia degli utenti verso i brand più affermati, hanno chiuso il 2021 con un +12,3% rispetto all’anno precedente, un dato certificato anche dall’aumento delle entrate tributarie provenienti proprio da questo settore. Già vicini ai 10 miliardi di euro a fine ottobre, infatti, i guadagni dello Stato hanno raggiunto livelli mai visti prima ponendo il settore come uno dei più vivaci.

La situazione, peraltro, sembra consolidarsi ulteriormente in questi primi mesi del 2022, tanto che solo ad aprile si sono registrate oltre 83 milioni di giocate, per più di 4,4 miliardi di euro di vincite distribuite e una spesa complessiva di oltre 710 milioni di euro.

Quali sono i giochi più utilizzati in Italia

Chiaramente, i dati complessivi tengono conto di tutti i giochi praticabili online, dei quali alcuni mostrano un dinamismo molto più marcato e numeri ancora più soddisfacenti. Tra gli operatori che ottengono una delle maggiori quote di mercato, per esempio, troviamo i casino digitali, che da soli ad aprile hanno totalizzato 1,8 milioni di giocatori attivi registrando l’apertura di oltre 381mila nuovi conti di gioco.

Anche nel settore del poker online, alcuni dei maggiori operatori sono riusciti a incrementare la propria quota di mercato, mostrandosi in grado di rispondere ai bisogni dei giocatori con strumenti sempre più avanzati e a misura di utente. A favorire questa situazione sono non soltanto le offerte videoludiche più ampie e diversificate rispetto ad altre società concorrenti, ma anche una più ampia proposta informativa capace di catalizzare l’attenzione di appassionati e curiosi, alle prese per esempio con regole e punti del poker o con l’apprendimento di tecniche e strategie.

Non meno consistente, infine, la quota di mercato delle società di betting: le scommesse sportive e soprattutto quelle calcistiche riscuotono infatti da sempre un grande successo nel nostro Paese e il loro impatto sull’intero settore ludico non accenna a diminuire.

Il boom delle app di gioco

A spingere in alto i numeri relativi al gioco online sono anche i cambiamenti e le innovazioni dal punto di vista tecnologico. Una spinta significativa all’intero settore è arrivata, per esempio, in questi anni dall’introduzione delle app mobili, che ormai si sono consolidate come una delle prime scelte per la pratica dei principali passatempi videoludici.

Casino digitali, sale da poker e altri giochi simili vengono ormai regolarmente utilizzati da milioni di utenti, che ogni giorno preferiscono la maggiore praticità dei dispositivi mobili al tradizionale uso dei PC per questo tipo di attività. Le app, peraltro, hanno permesso di ampliare la fascia di utenza, consentendo di raggiungere anche persone meno avvezze all’uso del computer ma comunque in possesso di uno smartphone.

Ciò si riflette anche da un punto di vista demografico, con una crescita dell’età media dei giocatori e il coinvolgimento sempre più frequente di anziani in cerca di momenti di svago e leggerezza.

Portali di gioco sempre più sicuri

Parlando di gioco online, non meno importante è il tema della sicurezza: quello che agli esordi delle piattaforme di gaming sembrava essere uno dei principali motivi di diffidenza da parte degli utenti è infatti diventato un punto di forza delle società di settore, che grazie a investimenti mirati sono riuscite a mettere a punto sistemi in grado di tutelare ogni fase dell’uso di portali e app, dalla registrazione dei dati personali fino alle transazioni di denaro.

La sicurezza dei siti e delle applicazioni di gioco è oggi uno dei motivi che spinge un gran numero di curiosi a provare i servizi offerti dagli operatori, consapevoli di essere protetti da qualsiasi rischio di sottrazione di informazioni sensibili. Un aspetto che, sommato alla formazione di una cultura del gioco responsabile, ha permesso di dare vita ad ambienti virtuali sempre più sicuri e piacevoli.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Traccia corrente

Titolo

Artista