Filippo Galli a Radio Crc: “Il Milan ha meritato la vittoria, ma il Napoli non mi è dispiaciuto. Contro questo Ibra c’è poco da fare”

Scritto da il 23 Novembre 2020

A “Il Sogno Nel Cuore” su Radio Crc è intervenuto Filippo Galli, ex difensore del Milan.

“Il Milan ha meritato la vittoria – ha detto Galli a Radio Crc – ma il Napoli non ha demeritato, anzi. Gli azzurri hanno cercato di fare la partita, ma sono stati puniti da episodi. Quello che si è visto ieri sera non è tutto da buttare e soprattutto non butterei la croce addosso a Insigne, perché ieri tutto il Napoli è mancato nell’approccio alla gara e non ha avuto la cattiveria necessaria per fronteggiare il Milan”. Nelle ultime ore sono state messe in discussione le scelte di Gattuso. “Non mi soffermerei troppo sul modulo – ha detto Galli a Radio Crc – Gattuso ha sempre voluto schierare un Napoli propositivo. L’ha voluto fare anche ieri, nonostante l’assenza di Osimhen. Non credo sia stato un errore schierare Bakayoko nonostante non fosse al top, perché molto probabilmente in settimana Gattuso ha avuto da Bakayoko le risposte necessarie per l’impiego da titolare”. Sulle prodezze di Ibra, Galli ha tentato si scagionare i difensori del Napoli. “E’ stato bravo Zlatan a trovare due gol di pregevole fattura – ha chiuso Galli a Radio Crc – non dimentichiamo nemmeno i suggerimenti da parte dei compagni. Per Ibrahimovic sono arrivati palloni con il contagiri. Nemmeno Meret avrebbe potuto fare più di tanto”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Traccia corrente

Titolo

Artista