Fabio Galante a Radio CRC: “Spero si rigiochi Juve-Napoli, e Fabian…”

Scritto da il 22 Dicembre 2020

“Spero che al Napoli venga tolto il punto di penalizzazione e che la partita si rigiochi – queste le parole dell’ex calciatore Fabio Galante, ai microfoni de “Il Sogno nel Cuore”, programma in onda su Radio Crc e condotto da Luca Cerchione, Floriana Messina e Diego Maradona Jr- .

Il Torino, dal canto suo, non se la passa bene; speravo che quest’anno potesse essere un anno tranquillo, però purtroppo la squadra non riesce ad esprimersi e la classifica risulta molto brutta. Non riesco a comprendere il motivo delle prestazioni scadenti del toro.

Il Torino ha perso dei punti incredibili – ha continuato l’ex calciatore -, ricordo quelli con la Lazio o con l’Inter. La squadra sta pagando la chiusura dello stadio, e cioè l’assenza di pubblico. Il 70-80% dei risultati non sarebbero gli stessi se gli stadi fossero pieni. Senza pubblico tutto può succedere.

Quest’anno il Milan, dal canto suo, sta prendendo grossi benefici da questa situazione, perché i giocatori riescono ad esprimersi meglio senza pubblico, a differenza del Torino, ad esempio, che sta buttando via tante partite”.

L’intervista è poi continuata commentando le ultime prestazioni degli azzurri: “Nell’ultimo periodo il Napoli ha giocato tanto, quindi molte volte l’allenatore potrebbe aver messo in campo una squadra che, secondo il suo punto di vista, era più pronta solo sotto il punto di vista fisico. Da ex calciatore, credo che tutti i difensori del Napoli possano marcare benissimo i migliori attaccanti della Serie A, da Lukaku a Dzeko.

Quando un calciatore fa gol – ha continuato Galante, parlando dell’attaccante del Napoli, Andrea Petagna -, riesce a farlo sia in squadre che lottano per la salvezza, sia in squadre che puntano a risultati più importanti.
Giuntoli, dal canto suo, non ha sbagliato a comprare Andrea Petagna. Chiaro che in questo momento deve sbloccarsi, ma lo ritengo un ragazzo generoso; è importante che si sia inserito bene nel gruppo, tutti corrono ad abbracciarlo quando segna”.

È stata poi commentata, durante l’intervista, la classifica del Campionato: “Speravo che quest’anno, nella lotta allo scudetto, non venisse elencata la Juventus, ma così non è stato. Ad oggi, purtroppo, dico che è una corsa a due tra i bianconeri e l’Inter.

Il Napoli a Milano, anche in dieci, non meritava la sconfitta – ha affermato Galante in merito al match che gli azzurri hanno disputato contro l’Inter -; purtroppo quest’annata sta andando così, con il Milan che ne sta giovando.

Belotti titolare nel Napoli? Agli azzurri, a livello offensivo, non manca nulla e credo siano secondi a nessuno. Il gallo è forte sia sotto il punto di vista tecnico che di temperamento, quindi il Torino potrebbe far fatica a trattenerlo, nonostante sia il capitano.

Preferirei vedere, nella partita conto il Torino, un Fabian nel suo ruolo, ma sarà il mister a decidere se giocare con un centrocampo a due o a tre. Il Napoli deve avere un atteggiamento diverso rispetto a quello avuto durante l’ultimo match”.

L’intervista si è poi spostata sul mercato: “Il Napoli lo vedo, sia numericamente che tecnicamente, composto da grandi giocatori. È a posto così.

Terzini destri? Tante volte a destra può essere adattato Hysaj. È anche vero, però, che Di Lorenzo sta giocando tante partite, quindi c’è bisogno di qualcuno che, quando manca il giocatore, faccia la sua bella figura”

Tagged as

Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist