Agresti (CM.com): “Meret vorrebbe andare a giocare. La separazione tra Hysaj ed il Napoli“

Scritto da il 9 Dicembre 2020

“Meret? l’intenzione del Napoli è quella di tenerlo – queste le parole del direttore di calciomercato.com, e condotto da Luca Cerchione, Floriana Messina e Diego Maradona Jr -, nonostante il portiere voglia andare altrove per poter giocare con maggior continuità.

Solo con un’offerta importante gli azzurri potrebbero ipotizzare di mandarlo altrove.
Hysaj? Può darsi che questo sia davvero un momento di separazione, ma si dovrà valutare assieme. È un giocatore che è sicuramente sul mercato; il Napoli valuta eventuali proposte, ma credo si possa arrivare ad una cessione. Il calciatore troverà sicuro club di un certo rilievo”.

È stato poi chiesto al direttore di calciomercato.com se ci fossero trattative del Napoli per dei nuovi terzini: “Ancora non ci sono situazioni che bollono in pentola, quindi c’è bisogno di qualche settimana per valutare. Emerson Palmieri? È un giocatore che piace al Napoli, così come all’Inter. Più club italiani hanno provato a prenderlo anche l’estate scorsa, ma trattare con il Chelsea non è semplice.

Pochi hanno investito quanto Abramovich nell’ultimo mercato estivo. Nonostante ciò, il giocatore è seguito da Giuntoli. L’Inter, dal canto suo, sembra aver trovato un equilibrio su quella fascia, ma ciò non esclude un ritorno di fiamma per il calciatore.

Maksimovic? Si è andati molto avanti- ha continuato Agresti -, ora recuperare la situazione è complicato. È anche vero che risulta essere un giocatore prezioso per la società azzurra, quindi ci potrebbe essere un riavvicinamento delle parti, ma la vedo dura. Il calciatore ha delle richieste elevate e trattare con De Laurentiis non è la cosa più semplice del mondo, ma nel momento in cui Maksimovic dovesse partire bisognerebbe sostituirlo subito. L’idea di avere un terzo centrale affidabile quanto il serbo è fondamentale.

Bakayoko ancora al Napoli il prossimo anno? Anche questa sarà una trattativa non semplice; abbiamo vissuto in modo abbastanza diretto la situazione del Milan perché il Chelsea non ha voluto abbassare le sue pretese, situazione poi sfruttata dal Napoli. La società inglese, quando vende un giocatore, vuole essere soddisfatta dal punto di vista economico”.

Il direttore Agresti ha poi continuato l’intervista parlando della situazione complicata che vede protagonista Milik: “È un giocatore che piace a molti, ma per il quale il Napoli continua a chiedere una somma molto elevata. È anche vero, inoltre, che il calciatore è fuori da molto tempo e quindi il suo valore di mercato risulta essere diminuito; se il Napoli vuole incassare qualcosa, senza portare il polacco in scadenza, deve abbassare la richiesta.

Milik risulta esse fuori mercato con la cifra attualmente richiesta. Il calciatore potrebbe rientrare anche in uno scambio, ma questo dipende sempre dalle azioni economiche della società.

QT Places Error: the selected post type doesn't exists or is not active in the plugin settings.
L’obbligo di riscatto del Napoli per Politano ha una cifra prestabilita – ha concluso Agresti -, poi bisogna dare una valutazione a Milik e la controparte deve scegliere se accettare o meno. È tutto da valutare”.

Tagged as

Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist