Giugliano e Pomigliano laboratori per il comune di Napoli

Scritto da il 6 Ottobre 2020

“Giugliano e Pomigliano come modelli per le elezioni di Napoli e alleanza di governo” Questo ha detto il deputato Raffaele Topo, intervenuto insieme al neosindaco di Pomigliano Gianluca Del Mastro, nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 9.

Per Topo “il Pd conferma un trend positivo che viene dalle esperienze locali e da un sistema di relazioni che conserva anche nei momenti difficili. È un risultato importante a Pomigliano, Giugliano e Ariano Arpino con una alleanza inedita che si potrà ripetere alle future amministrative a partire dalla città di Napoli. Sono contento per Giugliano perché è una vittoria più tirata, vittoria della città e una strada giusta su un progetto nuovo che guarda al Recovery Fund che interessa anche questo comune. Con questa nuova amministrazione bisogna riscattarsi ed è un’occasione che non si può sprecare”. Su come possa rinascere Giugliano il deputato non ha dubbi: “sono un amministratore locale di lungo corso e so cosa bisogna fare. Su Pomigliano e su Giugliano in particolare dove si sono sprecate troppe occasioni. Dal tribunale all’aereoporto c’è un Recovery Plan che deve ricostruire la città: si può fare con le risorse e con il buon governo”.

Per il neo sindaco di Pomigliano Gianluca Del Mastro “la città torna quella delle grandi fabbriche ma anche del grande commercio. Deve diventare un polo di formazione e con i suoi 40mila abitanti deve guardare a politiche sociali e ambiente. Ciò che c’era prima e il futuro da guardare con i nuovi problemi”.
Con la sua elezione ora è possibile “riannodare quel filo con le aziende. Per molti anni l’amministrazione comunale e le piccole o medie aziende non si sono parlate. Con il rapporto con Roma e Bruxelles si deve riportare questo contatto per ricostruire quella filiera istituzionale: tutto questo collegamento si deve tradurre in sviluppo e lavoro”.
Del Mastro ribadisce la vicinanza di Di Maio durante tutta la campagna come di altri esponenti del governo ma apre anche alle opposizioni: “Di Maio ci ha sostenuti ed è stato presente come tutto il Governo a testimoniare la ricostruzione di questo legame istituzionale. Bisogna voltare pagina, tutte le opposizioni che vogliono collaborare sono benvenute. Voglio governare la città con tutti quelli che intendono portare progetti e il bene di Pomigliano”.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist