Del Gaudio a Radio Crc: “Ragazzo ucciso da polizia forse non aveva la pistola”

Scritto da il 5 Ottobre 2020

“Il ragazzo ucciso dalla polizia forse non portava la pistola”. Lo ha detto questa mattina a Radio Crc, nella trasmissione Barba &Capelli condotta da Corrado Gabriele, il cronista del Mattino, Leandro Del Guadio, che sta seguendo il caso del 17enne colpito a morte l’altra notte a Napoli da un poliziotto in servizio. “Gli inquirenti – ha detto Del Gaudio – stanno tentando di ricostruire la dinamica dei fatti. Appare certo che i due ragazzi, su uno scooter rubato, si siano avvicinati a una Mercedes Classe A con l’intento di compiere una rapina e all’alt della pattuglia della Polizia uno dei due avrebbe sollevato un’arma totalmente identica a una pistola vera. Non è certo, invece, che il gesto sia stato compiuto da Luigi, il ragazzo colpito mortalmente dagli agenti. Ad alzare la pistola potrebbe essere stato il complice. La circostanza, che non è di poco conto, è in queste ore oggetto di approfondimento da parte degli inquirenti”.

 


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist