Diario da Castel di Sangro – Giorno 4

Scritto da il 27 Agosto 2020

 di Taisia Raio

Parte con due buone notizie la quarta giornata di ritiro del Napoli a Castel di Sangro. La prima riguarda la presentazione della nuova maglia sui social media della Società. Le Kombat Pro 2021 sono già in vendita sul Web Store Ufficiale, sul brand store di Amazon e negli Store alla Stazione Centrale, al Centro Commerciale Campania e presso quelli presenti a Castel Di Sangro. Nei giorni scorsi ci sono state svariate polemiche sui social network da parte dei tifosi per la presenza del colore rosso sulla neo maglia del Napoli, che sembrerebbe però piaciuta ai giocatori.

La seconda bella notizia riguarda il tampone con esito negativo per Petagna. Nei prossimi giorni, se anche il terzo tampone avrà esito negativo, potrà finalmente unirsi alla squadra.

Ancora tante perplessità invece su entrate ed uscite in azzurro, come aveva detto De Laurentiis questo è un calciomercato di attesa, in sospeso la trattativa di Elseid Hysaj, il rinnovo sarebbe complesso a causa di una difficoltà di accordo economico. Per Milik diventerebbe sempre più vicina la Roma, con la quale si starebbe cercando un’intesa.

Da giorni si vocifera anche su una possibile cessione di Demme, nel caso di proposta del Veretout la Società valuterà le offerte. Dopo Raiola a Castel di Sangro arriva anche Vincenzo Pisacane, agente tra gli altri di Insigne, su cui i grandi club avrebbero messo gli occhi, anche se Lorenzo sembrerebbe concentrato solo sul Napoli.

CONVEGNO SU NUTRIZIONE E SPORT

“Alimentarsi bene, per amarsi, vivere meglio e soprattutto più a lungo”.  Un forum sulle buone abitudini alimentari si è svolto presso il Palazzetto dello Sport, hanno partecipato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, il tecnico Rino Gattuso, il difensore del Napoli Kostas Manolas, il medico sociale Dott. Raffaele Canonico, Maurizio Cortese consulente gastronomico ed Alfonso Iaccarino Chef e ambasciatore della dieta mediterranea nel mondo. Interessante ed esaustivo l’intervento del Professor Camillo Ricordi, Direttore per la Ricerca sul diabete e del Centro trapianti cellulari dell’Università di Miami e uno dei massimi esponenti mondiali in materia di nutrizione, diabete e malattie croniche, che si è collegato da Miami. “Questo convegno vuole essere l’inizio di un nuovo ciclo di speranza – ha detto il patron – da insoddisfatti spesso ci buttiamo sul cibo come se fosse la panacea di tutti i problemi”.
Al Professor Ricordi sono state rivolte numerose domande sia dai relatori che successivamente dalla stampa sul Covid-19, sulla pericolosità della malattia e sulla sua evoluzione: “All’epoca in cui è esplosa la pandemia stavamo già facendo terapie cellulari con le cellule staminali dal cordone ombelicale per diabete ed alzhaimer. Appena si è diffuso il Covid abbiamo subito contattato i nostri collaboratori in Cina per chiedergli di provare queste cellule che finiscono nei polmoni e i risultati sono stati eccezionali”. In Florida la situazione attuale sarebbe peggiorata rispetto a quella dei mesi scorsi, secondo l’opinione del Professore l’impostazione Americana è stata del tutto sbagliata, troppa disinformazione, ha invitato infatti le persone a indossare la mascherina negli ambienti chiusi, ad avere maggiore igiene e ad evitare assembramenti; in Italia ora si sta pagando il lassismo avuto durante le vacanze. Ricordi ha anche chiarito che coloro i quali hanno avuto il Coronavirus non sono immuni alla malattia, ovviamente dovrebbero essere più protetti ma questo dipende sempre dalla risposta immunitaria e dai propri anticorpi, così come la trasmissione del virus può avvenire anche tra soggetti asintomatici. La mascherina è quindi fondamentale e serve per tutelare sè stessi e gli altri.

Gattuso ha chiesto poi a Ricordi la possibilità di effettuare tamponi meno invasivi rispetto a quello faringeo e soprattutto più veloci, il Professore, a tal proposito, ha risposto che esistono “due test sulla saliva meno invasivi e che forniscono esiti in pochi minuti”.

Il Covid si combatte anche a tavola? Secondo il Professore l’assunzione di vitamina C, D e omega 3 rafforzerebbe il sistema immunitario. Una corretta alimentazione e uno stile di vita sano sono quindi il giusto binomio per auspicare alla longevità. Maurizio Cortese, consulente gastronomico ha dichiarato: “la qualità del cibo oggi è un problema molto serio, bisogna leggere bene gli ingredienti di un prodotto per capire cosa mangiamo”. All’incontro ha partecipato anche Alfredo Iaccarino, ambasciatore della dieta mediterranea nel mondo che ha consigliato di “usare prodotti biologici e di seguire sempre la stagionalità degli alimenti”.

APPUNTAMENTI

– Domani alle 17.30 presso lo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro si svolgerà il triangolare Napoli – Aquila – Castel di Sangro.

CURIOSITÀ

Serata di festeggiamenti a Castel di Sangro in onore di San Rufo, patrono della città, numerosi gli appuntamenti in programma:

– Paolo Caiazzo sarà in Villa Comunale alle 21.30

– “Kom”, la cover band di Vasco si esibirà in piazza del Plebiscito alle 22.30

– “Antonacci” cover band sarà in scena invece in Largo Porta Napoli alle 22.30

– Roberto Pambianchi con “Io e Lucio…l’emozione continua” sarà in piazza Mercato alle 22.30.

 

 

 

 

 

 

 

 


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist