Sfrattata a 80 anni, Pisani a CRC: “Comune dovrebbe proclamare lutto cittadino”

Scritto da il 6 Luglio 2020

Di Taisia Raio

“Purtroppo la signora l’appartamento l’ha lasciato, ma con un giorno di anticipo. E’ una vergogna e chi l’ha fatta uscire con i piedi davanti deve pagare. Lo stesso comune di Napoli, invece di limitarsi a dire che faranno le indagini necessarie, dovrebbe proclamare il lutto cittadino”. Lo ha detto l’avvocato Angelo Pisani in merito alla vicenda dell’anziana signora deceduta a Posillipo, in diretta a Barba&Capelli, trasmissione di Corrado Gabriele in onda su radio CRC dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 9.00

Le dichiarazioni fatte dai responsabili del Comune sono illeggibili, vergognose e false – ha continuato l’avvocato – queste lettere giungono a persone anziane, in condizioni economiche precarie, che hanno impiegato 15 anni per avere un alloggio. La signora, dopo aver ricevuto la lettera, era venuta da me e mi aveva raccontato la sua storia. Prima di scrivere al Comune ho chiamato l’assessore Buonanno informandola della situazione, delle precarie condizioni di salute della signora, e l’assessore mi ha risposto che purtroppo c’era un’indagine della finanza sul patrimonio.

“Voglio chiamare un medico legale – ha concluso Pisani – ho visto la paura negli occhi della signora, terrorizzata dall’essere sfrattata, e sono convinto che l’infarto sia solo una conseguenza di questa enorme tensione”.

 


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist