Scuola, Fortini a Barba&Capelli: “Nessuna affidabilità dal ministro Azzolina”

Scritto da il 29 Giugno 2020

Di Taisia Raio

Lucia Fortini – assessore all’istruzione della Regione Campania


“Nessuna affidabilità da Azzolina, dichiarazioni incommentabili”. Lo ha detto Lucia Fortini, assessore all’istruzione della Regione Campania in diretta a 
“Barba&Capelli” trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 9.00. In studio Antonio Menna, giornalista de Il Mattino.

“Il MIUR ha presentato le linee guida il giorno prima dell’approvazione del consiglio Stato -Regioni – ha dichiarato la Fortini – abbiamo ovviamente rimandato il consiglio, proprio perché non c’è stato tempo per poter prendere delle decisioni. In settimana ci sarà il confronto con le parti sociali”.

“Non sono 10 giorni di scuola in meno rispetto a chi comincerà il 14 settembre, si tratterà, probabilmente, di 3 giorni. Anche questa decisione è presa con molta rabbia, si poteva votare a luglio o ad agosto, perché i nostri ragazzi sono e devono essere una priorità e invece siamo costretti a riaprire il 24 settembre. Distanziamento in classe? Dicono che sarà obbligatoria la distanza di un metro”.

L’assessore rispondendo alle domande di Corrado Gabriele e Antonio Menna sulla situazione della scuola ha inoltre affermato: “servono docenti, bisogna potenziare l’organico. Il miliardo in più che hanno stanziato, a dire del ministro Azzolina, basterà per 50mila cattedre. Siamo intervenuti per il piano sociale della Regione con un bonus di 500 euro”. “I nostri ragazzi – ha concluso la Fortini – hanno il diritto di avere strumenti informatici da usare, a prescindere dell’emergenza e dalla difficoltà economica”.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist