Telemedicina e Covid-19

Scritto da il 11 Aprile 2020

La telemedicina è una grande risorsa, fino ad ora, non adeguatamente attenzionata. 

In questo tempo di pandemia sarebbe stata utile come non mai.

Radio Crc Targato Italia pone all’attenzione di Enti e Istituzioni  questa grande tecnologia.

Noi siamo qui. Aspettiamo risposte.

 

L’emergenza COVID19 sta determinando una grande accelerazione del processo di digitalizzazione della società .

In particolare è possibile in questo momento emergenziale,  attraverso la telemedicina , controllare a domicilio i pazienti in quarantena e/o gli anziani in case di ricovero, piuttosto che le persone dimesse precocemente per evitare il sovraffollamento ospedaliero .

È possibile utilizzare in tele-presenza ‘’muri telematici‘’ e consentire agli anziani di vedere i loro cari ed essere attenzionati per l’aiuto psicologico.

Superata l’emergenza si potranno curare le persone a domicilio, potendo trasmettere da remoto immagini, dati e fonia, in collegamento con il proprio medico e/o ospedale di riferimento .

Ció consentirà sia di evitare riacuzie patologiche in soggetti cronici, sia dimissioni precoci  con controllo domiciliare, e così rafforzare la medicina del territorio realizzando un enorme risparmio economico a fronte di una migliore risposta quali-quantitativa al bisogno sempre crescente di salute.

Inoltre riteniamo di fondamentale importanza l’utilizzo di una ‘’rete utile ‘’ dedicata da parte della RAI,  che avendo una diffusione del 100% nelle famiglie italiane , potrebbe in modalità bidirezionale offrire servizi educazionali , sanitari e assistenziali alle famiglie italiane.

Paolo Colianni


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist