FAKE TO FAKE – Ancora guai per Gino Sorbillo: camorristi penetrano di notte in pizzeria e mettono l’ananas su tutte le pizze

Scritto da il 4 Settembre 2019

Dopo la bomba dello scorso gennaio la rinomata pizzeria di Gino Sorbillo torna al centro della
cronaca. Secondo le ricostruzioni, ignoti sarebbero penetrati nottetempo nei locali della storica
pizzeria dei Tribunali e hanno modificato tutti i menu, aggiungendo a penna l'ananas a tutte le
pizze. “Hanno fatto uno scempio – ha commentato Sorbillo – come si può essere così senza scrupoli
da pensare a una quattro stagioni con l’ananas? Hanno messo l’ananas perfino sulle montanarine!
Vigliacchi”.
Sul posto sono arrivati gli uomini della Polizia scientifica per tutti i rilievi del caso ma appare chiaro
sin da ora che ci sia la lunga ombra della Camorra, o di McDonald’s. “Non sono riusciti a farmi
chiudere con la bomba e i camorristi provano a mandarmi all’aria il servizio”, ha spiegato Sorbillo.
In effetti, le aggiunte all’ananas hanno gettato scompiglio tra i clienti: alcuni si sono alzati e se ne
sono andati bestemmiando e dicendo “Noppuoi mettere l’ananas sulla pizza, noppuoi! Addios!”,
altri invece sono rimasti a degustare quelle pizze curiosamente innovative, vomitando poi un po’
ovunque. Gli unici che si sono dichiarati soddisfatti sono stati i turisti americani e una coppia di
Ravenna priva delle papille gustative.
Sorbillo, stando a quanto riporta il Corriere, non aveva ricevuto avvertimenti o minacce, se si
esclude una busta, arrivata pochi giorni fa, contenente quattro pezzi di avocado.
Tantissimi i messaggi di solidarietà e le reazioni della politica. Particolarmente accorato il
messaggio del Governatore De Luca, che ha dichiarato:“Noi non ci rassegniamo, e saremo sempre accanto a chi non intende abbassare la testa di fronte a questi delinquenti. Un ananas contro di lui è un ananas contro tutta Napoli”

Ti è piaciuta questa notizia? Allora non perderti dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 9.40, “Fake to Fake – la disinformazione di qualità” con Stefano Pisani ed Eddie Settembrini.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist