Matteo Salvini a Radio CRC: “La Sea Watch va sequestrata e l’equipaggio arrestato”

Scritto da il 27 Giugno 2019


In diretta a ‘Barba&Capelli’, trasmissione di Corrado Gabriele  in onda su Radio CRC, è intervenuto il Ministro degli Interni Matteo Salvini.

La prima questione posta al Ministro ha riguardato il duro colpo inflitto alla Camorra la scorsa notte, con ben 126 ordinanze di custodia cautelare:“Ringrazio Magistratura e forze dell’ordine per il grande colpo alla Camorra. In tre giorni ci sono operazioni fatte e in corso, che testimoniano la presenza di uno Stato forte. Stiamo recuperando alcuni anni di blocco delle assunzioni; ci sono circa 15.000 posti da riempire. La lotta alla Camorra la fai con uomini, donne, mezzi e agenti. Tra Napoli e provincia 500 uomini della sicurezza in più, anche in vista delle Universiadi. Il legame tra Sanità e criminalità organizzata è sotto il nostro controllo da un po’ di tempo. Bisogna associare ad ogni Municipalità un Comando di Polizia, così da creare un legame diretto anche per situazioni piccole. La legge prevede – ha continuato poi Salvini, soffermandosi sulla questione che più di tutte sta creando confusione nelle ultime ore: la Sea Watch snobba il blocco della Finanza nel porto di Lampedusa e si ribellache bisogna essere autorizzati per poter attraccare, non possiamo far arrivare in Italia chiunque, le regole di un Paese sono una cosa seria. Le persone sulla Sea Watch non sono naufraghi, ma uomini e donne che pagano 3.000 dollari per andar via dal proprio Paese. In Italia stanno arrivando, in aereo, migliaia di migranti certificate che scappano dalla guerra. Spero che nelle ultime ore ci sia un giudice che affermi che all’interno di quella nave ci sono dei fuorilegge, prima fra tutti la Capitana”.

L’intervista si è conclusa con una frase significativa del Ministro, che si allontana dalle posizioni inumane della Meloni, ma non così tanto dopotutto: “La nave va sequestrata e l’equipaggio arrestato. Se sarà fatta questa operazione potrò ritenermi soddisfatto”.

Maria Grazia Maravolo


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist