A un giorno dalla finale di All Together Now una chiacchierata la vocal coach Lucya Allocca

Scritto da il 19 Giugno 2019

Grande il successo riscosso da All Together Now, lo show musicale condotto su Canale 5 da Michelle Hunziker e J-Ax , che sta riscuotendo un notevole riscontro tanto in tv quanto sui social network, diventando il must del giovedì sera. A un giorno dalla finale, la domanda che ci poniamo è: chi sarà il vincitore della prima edizione di All Together Now che sarà decretato domani, 20 giugno?

Sono rimasti in 12 a contendersi il montepremi in palio di 50.000 euro: i 10 concorrenti che hanno superato le sfide della semifinale di giovedì scorso, Carlo Paradisone, Daria Biancardi, Dennis Fantina, Federica Bensi, Gregorio Rega, Luca Di Stefano, Manuel Colecchia, Rosy Messina, Samantha Discolpa e Veronica Liberati, e le 2 concorrenti, Alessandra Procacci e Martina Maggi, che, totalizzando il punteggio massimo di 100, hanno conquistato l’accesso diretto alla finale, che sarà carica di adrenalina grazie al livello altissimo dei concorrenti che domani si giocheranno il tutto per tutto.

Ma nello show di Mediaset c’è anche un po’ di Campania con la presenza della cantautrice Lucya Allocca, la vocal coach che fa parte del muro di All Together, immagine ormai iconica del programma anche per coloro che ne hanno solo sentito parlare.

Lucya, come ti spieghi il successo di “All Together Now”, perché piace tanto alla gente?

All Together Now è un programma diverso dal solito, dai toni innovativi e dinamici, dove ti diverti davvero. Nel corso delle serate già andate in onda, mi hanno contattato privatamente tante persone, manifestandomi tutti lo stesso pensiero, ossia che in questo format hanno visto un clima allegro, leggero, di intrattenimento puro. Il divertimento è reale e, pur trattandosi di un game show, la competizione passa in secondo piano. Lo spazio è lasciato all’amore per la musica.

Il muro è l’icona del programma. Trasmette energia. Quale la sintonia tra di voi e come ha arricchito umanamente?

Nel muro siamo davvero tanti, e legare con 99 persone, in poche settimane, ovviamente, non è facilissimo. Sicuramente ci sono persone più affini al mio modo di essere di altre, ma è stato bellissimo interagire con tutti e conoscere così tanti professionisti del mondo della musica e dello spettacolo. Infatti, la cosa che più mi ha stupito è che, grazie al rapporto con ognuno di loro, mi sono arricchita, sia dal punto di vista artistico/didattico, che umano. A ogni modo la persona con cui è stato davvero legame da subito è l’attrice Sara Sartini, una persona umile, semplice con cui puoi parlare veramente di tutto. E, ad oggi, è nata davvero una bella amicizia.

Quale esibizione dei concorrenti ti è rimasta nel cuore. C’è qualcuno che, secondo te, meritava la finale, ma non ce l’ha fatta?

Ad All Together Now il livello è veramente molto alto, e la maggior parte delle esibizioni è riuscita a lasciare il segno. Alcuni concorrenti sono riusciti a farmi venire davvero i brividi. Altri un po’ meno, ma è un mio pensiero, che potrebbe assolutamente non essere condiviso dagli altri giudici. La cosa bella è che ogni giudice ha espresso in maniera totalmente libera la propria preferenza. Secondo me la finale è stata meritata da tutti quelli che effettivamente ci sono arrivati.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist