Mamme pancine a “Napoletani Belli”

Scritto da il 4 Aprile 2019

Torna nei nostri studi, dopo una settimana di stop forzato, Mauraian, celebre “influencer dei poveri”. La puntata di questa sera è dedicata alle “mamme pancine”.

“Cosa sono? Sono quelle donne non consapevoli del loro rapporto col proprio marito ed in più sono possessivo anche coi figli”.

Vi ricordiamo che la trasmissione radiofonica “Napoletani Belli”, in onda dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 21 su Radio CRC (FM 100.5 o in streaming su www.radiocrc.com). A condurre, ovviamente, il padrone di casa Ettore Petraroli.

Prima telefonata ad Erica, una donna in dolce attesa: “La mia prima gravidanza la vivo in una situazione di coccole totale. Mi trattano tutti bene. A volte non mi sembra vero, me ne rendo conto solo quando faccio le ecografie. E’ una cosa bellissima, visto che poi pensi che quella creatura che hai nella pancia poi nascerà e vivrà”.

Da una futura mamma ad una esperta, è toccato a Grazia:Come cambia il rapporto quando i propri figli sono grandi? L’amore è eterno per un figlio e lo vivi a 360°. Nella tua testa non vuoi accettare che da un momento all’altro possano andare via da casa. Per un genitore quando arriva quel momento non è facile. Non si è mai pronti ad un evento del genere. Sono felice che abbiano una vita felice, però c’è sempre un po’ di tristezza. C’è sempre un po’ di sofferenza quando non li vedi più per casa”.

Spazio poi a Camilla, madre di due bambini quasi coetanei: “E’ una questione d’amore, infatti è stata una scelta voluta quella di fare due figli in poco tempo. E’ molto impegnativo ma è una cosa bellissima. Avere due figli quasi della stessa età? E’ meglio, così ti togli il pensiero e crescono insieme. Però non tralasciamo la possibilità di avere un terzo figlio tra qualche tempo. Economicamente? Dove mangiano due, mangiano anche tre. Non è questo un problema perché chi vuole, può”.

In chiusura Vincenzo, meglio noto sui social come Il Signor Distruggere, che sfrutta i suoi canali per condividere contenuti inerenti alle mamme pancine: “Non ho creato io la categoria perché già prima esistevano pagine e gruppi che usavano questo termine, ovvero mamme pancine, donne in attesa di un bambino. Un paio d’anni fa m’inviarono un post di una signora che mi fece molto sorridere e lo condivisi. Da quel momento sono arrivate altre segnalazioni, quindi capì che non era un caso isolato. C’è mai stata qualche mamma pancina che mi ha contattato perché si ritrovava sulla mia pagina? A volte mi capita anche di cancellare quando ci si pone con educazione e motivazioni, mentre invece non ascolto nemmeno chi si pone con arroganza. Pratiche sessuali strane inventate dagli uomini per portare a letto le donne? Io credo che la cosa migliore sarebbe quella di inserire l’educazione sessuale nelle scuole, così i ragazzi non si ritrovano senza basi reali su questo tema”.

Puntata 35 – Giovedì 4 Aprile 2019
articolo a cura di Francesco Gala


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist