A “Napoletani Belli” agli esami si fa “Muu Muu”

Scritto da il 1 Marzo 2019

L’ultima puntata della trasmissione radiofonica “Napoletani Belli”, in onda dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 21 su Radio CRC (FM 100.5 o in streaming su www.radiocrc.com), ha avuto come tema uno dei momenti più drammatici della vita di uno studente universitario: le sessioni d’esame. Ad accompagnare Ettore Petraroli in conduzione ci sono stati due giovani speaker: Antonio e Gigi.

E’ diventato un po’ il tormentone della serata il verso “Muu muu” che subito fa pensare alle mucche, invece questa volta appartiene ad una vacca e deriva da alcune strofe della canzone Secchio dei Pop X, letta in diretta dai due co-conduttori. Da lì “Muu muu” ha assunto tanti significati, diversi stati d’animo.

Ritornando all’argomento principale, è intervenuta come prima ospite Giuliana, studentessa in Psicologia Clinica che ha detto la sua in merito: “Ogni giorno studio fino alle 20, ovviamente prendendomi diverse pause per mangiare e prendere il caffè. Ogni studente ha dei momenti di riflessione e s’incanta guardando il famoso muro della propria camera. Che cosa vorrei leggere osservandolo? Che passerò gli esami con 30 e lode senza studiare. Quanti esami ho dato nella sessione invernale? La mia ancora deve iniziare”.

Spazio poi a Luca Cavallo, amante delle foto e di Instagram, ha svariato un po’ su diversi temi: “Noto quello che non noto sui social. Cosa? No, è una frase che dico per fare il figo. La mia sessione è stata infernale, non per la mole degli esami, piuttosto perché gli esami si sono accavallati. Ho dato 3 esami. Su Instagram sono molto attivo, sul mio profilo trovate foto con diverse moto. Non preferisco le Harley Davidson, sono un amante delle Guzzi”.

In seguito è toccato Luca Anatrella, amico dei nostri Gigi e Antonio che sta studiando Design a Milano, dopo aver frequentato la facoltà di Scienze motorie. In merito alla sua situazione accademica attuale ha detto: “Anche per design ci sono le sessione d’esami, in questa invernale ho fatto addirittura quattro esami ed ho preso un 30 e 30 lode”.

In chiusura abbiamo avuto Chiara, dottoressa in lettere moderne da poche ore, che ci ha raccontato la sua esperienza in questo particolare giorno della sua carriera universitaria: “Ho avuto un bel po’ di ansia, più di quanto prevedevo. Quando ho attacchi d’ansia, sono molto frenetica, vado avanti e indietro. La commissione? La mia relatrice mi incoraggiava con lo sguardo, poi non mi sono soffermata sugli altri”.

A “Napoletani Belli” si è parlato di una piccola parte della quotidianità di un giovane dei nostri giorni e nelle prossime puntate continueremo a farlo con la guida di Ettore Petraroli e la bella collaborazione in conduzione con Antonio e Gigi.

Puntata 18 – Giovedì 28 Febbraio 2019
di Francesco Gala


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist