Gennaro Acampora, III Municipalità: “Il Ministro Salvini deve passare dalle parole ai fatti”

Scritto da il 13 Febbraio 2019

Questa mattina, a “Barba&Capelli”, programma in onda su Radio CRC, è intervenuto Gennaro Acampora, consigliere all’opposizione della III Municipalità e del Comune. Il suo percorso inizia nel 2011, così da garantire un miglioramento nel quartiere in cui è cresciuto e in cui ha lavorato per parecchi anni. Durante il programma di Corrado Gabriele si è affrontato il problema dei profondi disagi che, negli ultimi tempi, stanno investendo la zona Colli Aminei: “Stiamo vivendo un clima di profonda paura, c’è bisogno di denunciare anche con il più piccolo sospetto in questo periodo di tensione. Ci sono stati piccoli segnali da parte di carabinieri e polizia per quanto riguarda la presenza sul territorio, ma tutto ciò non basta, si avverte la necessità di indagare e fare di più. Ad oggi non sappiamo se la questione relativa alla pompa di benzina sia legata strettamente al territorio o meno, il vero problema è che in queste zone si sta diffondendo sempre più una criminalità piccola, formata per la maggior parte da baby gang. Una soluzione è sicuramente la videosorveglianza e, proprio per garantire ciò, sono stati finanziati 120 mila euro per installare videocamere anche nella zona Capodimonte – Colli Aminei. Se la municipalità non provvederà a mandare in porto il progetto, la regione provvederà. C’è bisogno che il Ministro degli Interni Salvini passi dalle parole ai fatti.  Ad oggi l’aumento delle forze dell’ordine non c’è stato”.

 

Maria Grazia Maravolo


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist