“La Sedia Vuota” di Raffaele Sardo: ” Non bisogna dimenticare le vittime innocenti”

Scritto da il 7 Febbraio 2019

Don Gennaro Matino, ospite quest’oggi al programma “Barba&Capelli”, in onda su Radio CRC, è intervenuto in merito alla sparatoria avvenuta a Roma, nella notte tra sabato e domenica, che ha procurato al nuotatore Manuel Bortuzzo gravi conseguenze: “E’ davvero una brutta e triste storia. Due balordi che, a loro dire, per errore, stroncano la carriera ad un giovane atleta. Non so se siano o meno incensurati, ma sicuramente impresentabili. Quando si hanno dei segni premonitori, bisogna un attimo approfondire, onde evitare situazioni orribili come questa. Persone inutili, con una vita inutile, che per noia danneggiano la vita di un ragazzo innocente, con una strada favorevole dinanzi. La cosa più triste è che stiamo parlando di un sistema balordo, che permette a persone insignificanti di fare grandissimi danni. Se qualcuno fosse intervenuto prima, probabilmente tutto ciò si sarebbe evitato”.

Proprio in merito alle vittime innocenti, che ogni giorno subiscono le ingiurie della criminalità organizzata, Don Tonino Palmese, nuovo presidente della Fondazione Polis, ha espresso una propria considerazione: “Quanto è importante ricordare le vittime innocenti. Se avessimo avuto governi, ieri e oggi, capaci di accendere i riflettori attraverso la memoria (consapevole), forse a quest’ora le mafie avrebbero meno campo libero”.

Con la presentazione del libro “La Sedia Vuota”, del giornalista Raffaele Sardo, si è approfondito ancor più questo argomento, che tanto tocca la nostra città. “La Campania ha il più alto numero di vittime innocenti: a dicembre 2018, l’archivio della Fondazione Polis conta oltre 472. Un numero enorme. In particolare, i bambini uccisi dalla criminalità in Campania sono 25 e i ragazzi, compresi nella fascia di età che va dai 13 anni alla maggiore età, sono 11. Complessivamente sono 36 gli innocenti colpiti dalle mafie, vale a dire circa il 10,7%. Sono questi i dati presenti nell’archivio della Fondazione Polis della Regione Campania. Una strage degli innocenti”, commenta Sardo.

 

Maria Grazia Maravolo e Vanessa Ciccarelli


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Radio CRC

Current track
TITLE
ARTIST