Il mondo delle startup partenopee incontra Napoletani Belli

Scritto da il 30 Gennaio 2019

Un Martedì sera all’insegna della tecnologia, della finanza, dell’innovazione e della musica. Una puntata tutta da scoprire in compagnia degli speakers Ettore Petraroli e Diego Davide alla conduzione. Benvenuti al secondo appuntamento della nuova rubrica dedicata alla trasmissione radiofonica “Napoletani Belli”, in onda tutti i giorni dalle 19 alle 21 su Radio CRC (FM 100.5 o in streaming su www.radiocrc.com).

Il protagonista di questo episodio è il capo di un team di napoletani che ha ideato e sviluppato l’applicazione Musify Quiz: Massimo Morgante. Quest’ultimo non è solo uno degli sviluppatori di questo nuovo gioco a tema musicale, ma è anche l’ideatore del Social Network Sonorica… una piattaforma ideata a Napoli e che ha fatto da precursore a Facebook!

Ritornando a Musify, il software è un passatempo per chi ama e vuole conoscere nuova musica e consiste in una serie di livelli da superare, in cui bisogna indovinare i titoli delle varie canzoni proposte o l’artista. Un gioco a portata di smartphone che ci immerge nelle atmosfere e le modalità del fu quiz musicale Sarabanda e che mette alla prova le nostre conoscenze e la nostra passione per questa arte. Non è solo il format simile al programma televisivo un tempo condotto da Enrico Papi a far parlare di questa applicazione disponibile gratuitamente sul Play Store di Android e sull’Apple Store! Infatti, grazie alla playlist “Aspettando Sanremo 2019”, sta mettendo alla prova tantissime persone in vista della competizione che si terrà dal 5 Febbraio al Teatro Ariston dell’omonima città. Se volete farvi trovare preparati con i grandi successi del passato e del presente del festival della canzone italiana, questa app fa proprio al caso vostro!

Inoltre, per poter monetizzare con questa applicazione, il team mette a disposizione dei Brand che vogliono investire in questa attività la possibilità di acquistare e aggiungere delle “Playlist” musicali con le quali gli utenti possono giocare. Un modo di fare pubblicità che va al di là dei classici mezzi e che soprattutto raggiunge lo smartphone, uno strumento sempre a portata di mano.

“C’è Ettore che ha l’idea e ci sta Diego che tene ‘e sorde. Ettore e Diego si incontrano e sviluppano un’idea innovativa”, così Diego Davide spiega in parole povere il progetto NaStartup, un evento mensile e “palestra delle startup” di Napoli ideato da Antonio Prigiobbo, secondo ospite della puntata.

Il terzo ospite che aiuta a chiarire meglio il concetto ed il mondo delle startup è Gennaro, un “Business Angel” di questo microcosmo. Una startup è un’azienda formata da giovani che si pone l’obbiettivo di risolvere dei problemi con un’idea innovativa, cercando di crescere rapidamente nel minor tempo possibile e provando ad imporsi come leader nei mercati in cui va a collocarsi. I Business Angel, ovvero gli “angeli” che supportano le aziende, sono investitori che si organizzano in proprio o si riuniscono in gruppi chiamati Club Deal con lo scopo di supportare economicamente queste aziende di nuova generazione. In questo mondo ci sono molte persone che credono nei progetti nella speranza di fare fortuna con il “prossimo facebook” o la “prossima Google, come afferma Gennaro.

In collegamento telefonico per la trasmissione c’è poi Marco, colui che si è occupato dello sviluppo d’impresa (Business Model Canvas) dell’azienda che ha ideato l’applicazione Musify Quiz. Con il suo contributo è stato possibile ideare la campagna di vendita delle “playlist” musicali, consentendo alla startup di poter monetizzare con il gioco per smartphone.

“Sonorica era una community di aggregazione sociale, tutta una felicità. Si creava un gruppo enorme di amici. Ci sono stati anche molti matrimoni”
L’ultimo “napoletano bello” introdotto da Massimo è suo fratello Vincenzo Morgante. Insieme, i due fratelli hanno inventato ben 4 anni prima di Facebook la piattaforma Sonorica, un social network nel quale ci si poteva iscrivere con un nickname e non con il proprio nome reale. Le dinamiche che si sono venute a creare anche a seguito degli eventi organizzati nel mondo reale sono uno dei ricordi più belli, secondo Vincenzo.

“L’ultima cosa che volevo fare era fare gli auguri a nonna che oggi fa 90 anni e adesso sto qua, non lì”
Queste sono le ultime parole di Massimo Morgante, prima di chiudere il collegamento con Ettore e Diego sulle note di Forever Young degli Alphaville.

In questo episodio abbiamo potuto dare una sbirciatina al mondo delle startup partenopeo. Secondo voi, un’invenzione dalla portata stratosferica come un nuovo Facebook o una nuova Google è ancora possibile? E se fosse possibile, è vicina?

Puntata 2 – Martedì 30 Gennaio 2019
di Davide Saponaro


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Radio CRC

Current track
TITLE
ARTIST