La Befana dei Piccoli tra favole e burattini

Scritto da il 3 Gennaio 2019

A Napoli due appuntamenti magici per bambini e adulti, il 5 e 6 gennaio, con La Befana dei Piccoli proposta dall’associazione I Teatrini per la 23° edizione de La Scena Sensibile, rassegna di teatro per ragazzi realizzata in collaborazione con MiBAC, Regione Campania, Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.

A Piazza Forcella (l’ex Supercinema in via Vicaria Vecchia 23), per Natale a Napoli – Fatti Belli, sabato 5 gennaio, alle ore 17, si aspetta l’Epifania con Le favole della saggezza, tra animali parlanti e storie antiche come il mondo nello spettacolo creato da Giovanna Facciolo che unisce frammenti da Fedro, Esopo e La Fontaine.

Domenica 6 gennaio 2019 (ore 11) la Festa della Befana si sposta al Teatro dei Piccoli dove la Compagnia degli Sbuffi presenta due eccezionali commedie per burattini nella proposta dell’ultracentenaria Famiglia d’Arte Ferraiolo di Salerno. Un’occasione straordinaria per vedere all’opera i Ferraiolo, tra i maggiori esponenti dell’antica arte dei burattini a guanto di tradizione campana nonché Maestri riconosciuti, in Europa e non solo, per il loro repertorio che adatta al teatro di Figura e di Animazione testi scelti della grande commedia tradizionale napoletana. “L’eroe di tutte le nostre commedie – sottolineano i Ferraiolo – è Pulcinella. Compare in tutti i nostri copioni e negli oltre cento titoli di spettacoli che abbiamo in repertorio. Per l’appuntamento al Teatro dei Piccoli di Napoli abbiamo scelto due testi molto divertenti e, secondo la nostra esperienza, particolarmente amati dal pubblico. Sono i due atti unici dal titolo “Pulcinella e don Gennaro pittori di un morto vivo” e “Pulcinella e la danza degli spettri”.

La Scena Sensibile, nel suo ventitreesimo anno di programmazione, proporrà poi, tra il Teatro dei Piccoli e l’Orto Botanico di Napoli, 24 titoli diversi, selezionati dai curatori Giovanna Facciolo e Luigi Marsano tra le grandi produzioni italiane dedicate ai grandi classici della letteratura per l’infanzia e distribuiti in oltre 120 recite fino al 31 maggio 2019.

Adattamenti di testi noti come Cenerentola, I musicanti di Brema, Il piccolo principe, il Brutto Anatroccolo, passando per Esopo e La Fontaine, fino alle scritture originali come “Bianca e l’olimp(ic)o” di Ruotalibera Teatro di Roma, “La Natura fantastica” del Granteatrino di Bari, “I pescatori di stelle” del Teatro del Buratto di Milano e “Come nelle favole” di Babilonia Teatri/La Piccionaia di Vicenza, per rinnovare a Napoli l’appuntamento in teatro per le nuove generazioni di spettatori.
La nuova stagione propone ai bambini, di età compresa tra i 3 ed i 12 anni, tanti spettacoli che, nell’offerta realizzata da 16 tra le più affermate compagnie teatrali nazionali, fondono i grandi classici a temi di straordinaria attualità.
Info e prenotazioni: 0810330619 www.iteatrini.it.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist