Fino all’Epifania gli spettacoli per le feste per adulti e bimbi

Scritto da il 21 Dicembre 2018

Appuntamenti magici per bambini e adulti, da sabato 22 dicembre, al Teatro dei Piccoli di Napoli e non solo.

Inizia la programmazione speciale degli “Spettacoli delle Feste” proposti dalla 23° “La Scena Sensibile”, rassegna di teatro per le nuove generazioni realizzata da I Teatrini con MiBACRegione CampaniaAssessorato alla Cultura del Comune di Napoli, in collaborazione con Mostra d’Oltremare di NapoliUniversità’ degli Studi Federico IIDirezione dell’Orto Botanico di Napoli e AGIS Campania.

Ad aprire la sezione, sabato 22 (ore 11),  ci sarà il Teatrino dei Fondi di San Miniato con lo spettacolo La Principessa e il Drago, una fiaba incantata scritta e diretta da Enrico Falaschi, consigliata per bambini d’età compresa tra i 5 ed i 10 anni.

A seguire, il Natale al Teatro dei Piccoli  proporrà,  venerdì 28 e sabato 29 (ore 17) ed ancora domenica 30 dicembre  (ore 11), Le Fiabe Danzate una creazione originale e di grande successo firmata dal Balletto di Napoli, che “in punta di piedi” realizza un fantastico viaggio tra le fiabe più amate, da Cenerentola, a Cappuccetto Rosso, alla Bella Addormentata. Uno spettacolo per tutti.

A Piazza Forcella (l’ex Supercinema in via Vicaria Vecchia 23) sabato 5 gennaio, alle ore 17, si aspetta l’Epifania con Le favole della saggezza, tra animali parlanti e storie antiche come il mondo nello spettacolo che unisce frammenti da Fedro Esopo e La Fontaine creato da Giovanna Facciolo.  Lo spettacolo della Befana, domenica 6 gennaio 2019 (ore 11)  è affidato alla maestria dei burattinai, animatori ed attori della storica Compagnia degli Sbuffi di Castellammare di Stabia che propongono un classico del teatro di animazione, Pulcinella e il castello misterioso, testo e regia di Aldo de Martino. Consigliato ai piccolissimi dai 3 agli 8 anni.La Scena Sensibile,  nel suo ventitreesimo anno di programmazione, proporrà poi, tra il Teatro dei Piccoli e l’Orto Botanico di Napoli, 24 titoli diversi, selezionati dai curatori Giovanna Facciolo e Luigi Marsano tra le grandi produzioni italiane dedicate ai grandi classici della letteratura per l’infanzia e distribuiti in oltre 120 recite fino al 31 maggio 2019.

Adattamenti di testi noti come CenerentolaI musicanti di Brema, Il piccolo principe, il Brutto Anatroccolo, passando per Esopo e La Fontaine, fino alle scritture originali come “Bianca e l’olimp(ic)o” di Ruotalibera Teatro di Roma, “La Natura fantastica” delGranteatrino di Bari, “I pescatori di stelle” del Teatro del Buratto di Milano e “Come nelle favole” di Babilonia Teatri/La Piccionaia di Vicenza, per rinnovare a Napoli l’appuntamento in teatro per le nuove generazioni di spettatori.

La nuova stagione propone ai bambini, di età compresa tra i 3 ed i 12 anni, tanti spettacoli che, nell’offerta realizzata da 16 tra le più affermate compagnie teatrali nazionali, fondono i grandi classici a temi di straordinaria attualità.

Info e prenotazioni: 0810330619 www.iteatrini.it.

 


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist