Un’Avventura di Lucio Battisti diventa un film

Scritto da il 19 Settembre 2018

“Non sarà Un’avventura. Non può essere soltanto una primavera”, chi di noi non ha ascoltato queste parole almeno una volta nella vita. E tra poco la poesia del repertorio musicale di Battisti la ritroveremo al cinema.

Con l’anniversario dei 20 anni dalla morte di Lucio Battisti, l’annuncio dell’inizio  delle riprese di Un’avventura, musical tratta dalla celebre canzone del duo Mogol-Battisti.

Il film, con la consulenza artistica di Mogol, sarà diretto da Marco Danieli, scritto da Isabella Aguilar, con Michele Riondino e Laura Chiatti, le coreografie curate da Luca Tommassini e l’arrangiamento delle musiche di Pivio e Aldo De Scalzi, premiati autori della colonna sonora di Song ‘e Napule e di Ammore e Malavita.

La romantica storia d’amore raccontata sulle meravigliose note delle canzoni di Lucio Battisti è ambientata negli anni 70’ e al centro di tutto ci sono le vicende della giovane e ribelle Francesca interpretata dalla Chiatti, la quale incarna un po’ le protagoniste degli storici brani.

Francesca ha girato il mondo seguendo l’onda della liberazione sessuale. Quando torna al paesello natio, è una persona completamente diversa dalla ragazzina dalle bionde trecce e gli occhi azzurri che ricordava il suo vicino di casa Matteo (Riondino, il volto de Il Giovane Montalbano), da sempre innamorato di lei. Il romantico percorso che Matteo intraprende per conquistare Francesca diventa la scusa per ripercorrere, attraverso spettacolari coreografie e una delicata regia, i più grandi successi musicali di Battisti e Mogol.

Prodotto da Fabula Re, Lucky Red con Rai Cinema, per il film sono previste sette settimane di riprese tra Roma e la Puglia (Lecce, Tricase, Francavilla Fontana).


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Current track

Title

Artist