Festival dell’Impegno Civile- Le terre di don Peppe Diana 2017

Scritto da il 19 luglio 2017

Riparte il “Festival dell’Impegno Civile– Le terre di don Peppe Diana X edizione 2017. Anche quest’anno la kermesse estiva promossa dal Comitato don Peppe Diana e dal coordinamento Provinciale di LIBERA Caserta, che avrà come tema “Risaliamo sui tetti e riannunciamo parole di Vita“, torna ad animare l’estate dei beni “liberati” dal 10 giugno al 5 agosto.

Risaliamo sui tetti e riannunciamo parole di vita. Il senso del nostro incedere è annunciazione e condivisione di quello che siamo e di quello che vorremo essere, dei nostri pensieri, riflessioni, dei giorni vissuti e di quelli che verranno. La partecipazione della nostra vita che sintetizza in sé il passato, il presente ed il futuro con speranze e progetti. E tutto diventa più bello se la condividiamo come se fosse ogni volta una novità perché dall’altro ne riceviamo sempre qualcosa di nuovo. Una diversa sollecitazione, un angolo che non avevamo ancora visto, un lato che era nell’ombra. E ancora, tutto si apre così semplicemente come fa un sorriso sincero quando accoglie. La gioia, la vita che ti esplode dentro con i colori che tu vuoi e che di volta in volta, nell’incontro, cambiano sfumature non può arrestarsi ed essere schiacciata. È un’onda e non puoi opporti. Deve risalire, in alto sui tetti che diventano tetti di libertà di chi urla, di chi canta, di chi balla, di pensa e di chi riflette, di chi denuncia e di chi abbraccia.

Il Festival dell’impegno civile è libertà, denuncia, gioia, comunità. Quest’anno, per la decima edizione con incontri, spettacoli, musica, teatro “Risaliamo sui tetti”, ispirati dal pensiero libero che diventa parola di vita.

Sostenere il Festival dell’Impegno Civile per  la promozione di comunità sane e solidali, lo sviluppo di una rete organizzativa che coinvolge tante realtà locali interessate a proporre e realizzare singoli eventi, sempre ad ingresso gratuito, all’interno dei beni confiscati alle mafie.

Il Festival dell’Impegno civile è promosso dal Comitato Don Peppe Diana e da LIBERA Coordinamento Provinciale Caserta, per promuovere il riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata lungo il solco di una economia sociale antidoto dell’economia criminale.

L’organizzazione del Festival si impegna a garantire a quanti aderiranno la massima pubblicizzazione di questa scelta attraverso i social media, il sito internet, i materiali informativi, comunicati e conferenze stampa dell’iniziativa. A quanti proporranno iniziative da realizzare sui beni confiscati, previa conferma e accettazione da parte dell’organizzazione, quest’ultima garantirà, se richiesto, un contributo ideativo/organizzativo (non economico) per la definizione e strutturazione dell’evento che sarà inserito nel programma complessivo della kermesse. Sarà possibile utilizzare logo e materiali informativi del Festival, la possibilità di interfacciarsi con l’ufficio stampa, la promozione dei singoli eventi attraverso social media, sito internet, comunicati stampa.


Commenti dei lettori

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I Campi segnati con * sono obbligatori


Radio CRC

Current track
TITLE
ARTIST